venerdì 8 novembre 2013

La torta Bertolina di Sara

Volevo provarla già lo scorso anno questa torta, poi, tra una cosa e l'altra me ne dimenticai.
Ovviamente, quando si tratta di prodotti stagionali, persa l'opportunità, bisogna per forza aspettare che arrivi di nuovo il periodo giusto. Così quest'anno, armata di cesto e forbici, non mi sono lasciata scappare l'occasione di scendere sotto casa (sant'uomo il mio suocero) tra i filari di viti di uva fragola e di farne una bella scorta. 

La ricetta è una di quelle ultra collaudate, ed in quanto a bontà, non si discute!
Se come me non conoscevate questa sua versione familiare, vi consiglio caldamente di leggere il post di Sara,  per scoprirne le origini ed i simpatici retroscena.



Ingredienti
  • Farina 00, 500 gr
  • Uova intere , 2
  • Zucchero, 50 gr.
  • Olio d’oliva extravergine, 50 gr. (a me ce n’è voluto un pò di più, 70/80 gr, ma molto dipende dalla farina)
  • Miele millefiori, due grossi cucchiai
  • Lievito per dolci, 3/4 di bustina
  • Uva “Clinton” detta anche americana o fragola, 800 gr. già nettata e sgranata
  • Zucchero a velo, 2 cucchiai colmi
Preparate la pasta setacciando la farina su una spianatoia. Inserite  nell’ordine: lo zucchero, il lievito, lo zucchero, il miele, le uova e l’olio, poi iniziate ad impastare. Formate una palla liscia, molto soda e lucida e mettetela a riposare per 30′ in frigo.

Sgranate l’uva lavata. Una volta sgranata rimettetela sotto l’acqua per un risciaquo veloce. Stendete 3/4 della pasta e foderate una teglia di 24 cm Ø già imburrata. Versateci l’uva, spolverizzate con 2 o 3 grossi cucchiai di zucchero a velo e coprite con un disco realizzato con la restante pasta. Infornate in forno già caldo a 160°/170° per 40/45 minuti. La pasta dovrà diventare di un bel color bruno.
*********************
Prima di lasciarvi, volevo condividere con tutti voi una notizia che mi ha regalato una grandissima soddisfazione e che mi ha inorgoglito molto!
Io e il mio blog ospiti del sito Donna Moderna, oltre ad una mia breve presentazione, troverete una ricetta inedita che a breve pubblicherò anche sul blog! :-))

22 commenti:

  1. ...queste tue foto mi hanno conquistata!
    E poi, da buona toscana mi hai fatto venire in mente la schiacciata con l'uva. QUesta è una versione decisamente più chic.. mi piace!
    Un saluto e Buona giornata
    Barbara

    RispondiElimina
  2. sìì seguo sempre Donna Moderna e prendo spunto per tantissime idee e stamani quando mi è arrivata la newsletter riconoscere un'amica mi ha fatto emozionare!
    complimenti e ...quelle tartellette sono fantastiche!
    buon we
    e ancora bravissima

    RispondiElimina
  3. Complimenti! passerò a sbirciare sul sito di Donna Moderna, anche se sono un uomo moderno :)
    Che bella questa torta!! Io di uva fragola qui a Milano non ne trovo già più.
    Ma la segno per l'anno prossimo!
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  4. Sei sempre una garanzia per me, ogni tua ricetta so che riesce alla perfezione perchè tu sei molto ma molto brava e non c'è una cosa che non mi piace qui , Assunta!
    Questa torta è semplicemente favolosa, adoro l'uva fragola!
    Complimenti , anche per lo spazio su Donna moderna, lo meriti tutto !

    RispondiElimina
  5. Torta golosissima, e poi è bellissimo il colore che ha all'interno! :)

    RispondiElimina
  6. L'ho fatta anche io un mesetto fa però usando barbera al posto dell'uva fragola...spazzolata sia a casa che in ufficio!
    Non la conoscevo prima e credo che diventerà il mio dolce autunnale per eccellenza.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Grazie! un bacione Assunta cara

    RispondiElimina
  8. buona interessante la storia, complimenti per la scelta

    RispondiElimina
  9. Complimenti per Donna Moderna e per la fantastica torta!!!

    RispondiElimina
  10. Questa te la frego subito dato che sto facendo scorta di uva fragola...!

    RispondiElimina
  11. Golosissima...eche fortuna avere l'uva in casa!!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto l'uva fragola e questa torta l'esalta ancora di più.
    Complimenti per Donna Moderna.

    RispondiElimina
  13. La tua bertolina è deliziosa e complimenti ssimi per il tuo articolo su Donna Moderna! Buon fine settimana, a presto Manu

    RispondiElimina
  14. Complimenti, per tutto!! Per questa deliziosa torta che ti copierò al più presto, adoro gli ingredienti, purtroppo ( o per fortuna) io userò uva fragola bianca della vicina, ma sono curiosissima di gustarla :)
    E complimenti per la ricetta su Donna Moderna! Ciao Assunta :*

    RispondiElimina
  15. Complimenti per tutto! Questa torta è davvero squisita :-P

    RispondiElimina
  16. Che bella Assunta! Tocca proprio provarla! Un bacio

    RispondiElimina
  17. deliziosa e bellissima! bravissima a te !!! un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  18. Che spettacolo buona buona complimenti !!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  19. Devo proprio provarla questa torta Bertolina, sembre deliziosa!

    RispondiElimina
  20. Non mi è chiaro se nell'impasto va unito anche lo zucchero a velo visto che nella spiegazione citi 2 volte di unire zucchero. Grazie e complimenti per la bravura
    Francesca

    RispondiElimina